Polisportiva Madignanese

Cerca

Webmaster

Trovaci su Facebook

Contenuto

Testata: La Provincia

Data: mercoledì 4 gennaio 2017

Bocce

A Crema Bagnolese addio ma forse torna la San Lorenzo

CREMA - Il Comitato bocce di Crema si ritrova con una società in meno, ma con la speranza di recuperarne un’altra. Il presidente del Comitato Luigi Comolli conferma: «La Bagnolese non si è affiliata per la mancanza di dirigenti disposti a portare avanti la società. Per il Comitato si tratta di una grave perdita, considerato che il centro sportivo di Bagnolo dispone di un bocciodromo coperto con due corsie». A colmare il vuoto lasciato dalla Bagnolese potrebbe esserci un grande ritorno. «Sono stato invitato — prosegue Comolli — a una riunione ai Sabbioni. Ci sono speranze che, dopo qualche anno, possa ripartire la San Lorenzo». Non ci sono novità a Trescore. «Finché rimarrà l’attuale giunta comunale — conclude il presidente — non abbiamo speranze di riavere i campi da bocce». Il calendario agonistico invernale cremasco inizia lunedì con la gara provinciale individuale della MCL Capergnanica; il 22 gara a coppie al Bar Bocciodromo. Il 23 inizierà la prima prova del Campionato provinciale con gli individualisti delle categorie AC e le coppie di B; domenica 29 le terne di categoria B; 30 gennaio, Vis Trescore, coppie serale; 5 febbraio, Comitato, campionato provinciale terna di C; 6 febbraio, Bar Bocciodromo, individuale; 20 febbraio, Comitato, Campionato provinciale individuale categoria B, coppia AC; 27 febbraio, Bar Bocciodromo, individuale; 13 marzo, Scannabuese, individuale; 27 marzo, Casiratese, coppia; 3 aprile, Bar Bocciodromo, individuale; 18 aprile Madignanese, individuale (D. D.)